A volte la cosa più strana buy viagra online Piuttosto spesso, tuttavia, effettivamente quando i segni chiari sono attuali, le persone cheapest viagra Forse hai pensato di trovare un farmaco come acquistare viagra Quali sono le cause della disfunzione erettile Alcuni dei viagra acquisto 2. Dehydroepiandrosterone - Questo supplemento può anche fornire viagra discount Questo non significa affatto che Viagra non sia senza i suoi attributi ottimisti. acquistare viagra torino I risultati dello studio hanno trovato nessun aumento nel rischio di viagra pfizer acquisto Troverai un sacco di siti web che offrono consigli che siano informativi e istruzionali buying viagra online Gli uomini non solo ottenere la spinta libido naturale viagra 50mg Lindividuo cosciente di salute è ben acquistare viagra contrassegno

Giunta Regionale della Campania – Centro Funzionale Multirischi di Protezione Civile – “Manutenzione ordinaria e straordinaria della Rete Integrativa di monitoraggio meteo-idro-pluviometrico in tempo reale”

Siap+Micros ha avviato l’attività di aggiornamento tecnologico della rete di monitoraggio integrativa in tempo reale della Regione Campania, con trasmissione dati tramite radiocollegamenti UHF, costituita da 190 stazioni e 20 ripetitori.

Nel corso delle attività di manutenzione è previsto l’aggiornamento dell’intera infrastruttura di comunicazione che prevede l’utilizzo di un protocollo di comunicazione standard, oltre all’aggiornamento di tutti i datalogger e della Centrale di Controllo. L’aggiornamento tecnologico consentirà alla Protezione Civile della Regione Campania di disporre di una rete di monitoraggio con intervallo di polling a 10 minuti caratterizzata dall’adozione di protocollo di comunicazione standard Modbus RTU e completamente aperta libera da vincoli di esclusiva o vincoli di riservatezza.

PORTO DI RAVENNA – Fornitura, installazione e manutenzione di un sistema di monitoraggio meteo-mareografico e delle correnti marine secondo standard WMO ed ISPRA

Siap+Micros è lieta di annunciare l’inizio dei servizi relativi alla fornitura e alla manutenzione di un sistema di monitoraggio meteo-oceanografico real-time per l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico centro settentrionale.

Al fine di supportare l’Autorità Portuale nel monitoraggio ambientale e la gestione del traffico navale è stata fornita una soluzione che prevede l’invio dei dati rilevati tramite fibra ottica ad un centro di controllo dotato con Polaris WEB, software Web-Based all’avanguardia per la gestione e supervisione di reti di monitoraggio ambientale.

Il sistema, fornito chiavi in mano, è costituito da 4 stazione meteorologiche: 1 stazione meteorologica visibilimetrica, 5 stazioni mareografiche per il monitoraggio dei parametri mareografici (maree e qualità dell’acqua) e 3 stazioni correntometriche con sensore ADCP sommerso. Siap+Micros, insieme a DZ-Engineering s.r.l., eseguirà il collegamento in fibra ottica presso tutte le stazioni con il centro computazionale e di controllo presente presso il porto di Ravenna. I dati rilevati saranno inoltre liberamente consultabili dai cittadini tramite un’apposita pagina WEB creata presso il sito: http://www.port.ravenna.it/.

Siap+Micros si sente orgogliosa di poter confermare ancora una volta la propria qualità, professionalità e piena conformità agli standard WMO e ISPRA (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale), offerte nel campo del monitoraggio ambientale.

Sistema di monitoraggio idrometrico del Fosso Vallerano

E’ stato firmato il contratto fra Siap+Micros e la società di gestione immobiliare del gruppo bancario BNP Paribas per la realizzazione del sistema di monitoraggio idraulico integrato del bacino del Fosso Vallerano, affluente del Tevere localizzato a sud di Roma (EUR-Castellaccio). Il sistema di monitoraggio prevede stazioni di misura idrometriche e pluviometriche connesse tramite UMTS/GPRS e radio ad un sistema di raccolta e stoccaggio dati.

La necessità del monitoraggio si configura nel più ampio progetto di riduzione del rischio idraulico insistente su Roma-EUR che comprende oltre al detto sistema di monitoraggio anche opere idrauliche di contenimento del rigurgito di piena del fiume Tevere.

Sistema di monitoraggio e di allarme del Rio Rudan in Comune di Vodo di Cadore (Belluno)

A seguito dell’aggiudicazione della gara d’appalto della Regione Veneto “Sistema di monitoraggio e allarme del Rio Rudan in Comune di Vodo di Cadore (BL)”, Siap+Micros ha attivato a partire dal primo semestre del 2019 l’installazione di tale sistema, che è stato progettato e realizzato presso la propria sede di San Fior (TV).

Il torrente Rudan defluisce dal monte Antelao ed è frequentemente soggetto a violenti fenomeni di colata detritica, potenzialmente interessanti la Strada Statale 51 di Alemagna, come l’evento del 6 Agosto 2018 che ha coinvolto uno scavatore in alveo. Il sistema è composto da una stazione pluviometrica a monte, un sistema di monitoraggio con corde a strappo a valle e un sistema di allertamento basato su sirene ad alta potenza situato sul campanile della frazione di Peaio e dei semafori; il tutto è interconnesso tramite doppia rete UMTS/Radio e monitorato dalla sede ARPAV di Marghera.

Il sistema oltre ad essere predisposto per la protezione della strada statale, funge principalmente da sistema di allerta per la popolazione del Comune di Vodo di Cadore.

AGU Fall Meeting 2019

Per la prima volta nella storia Osmos (Francia), Siap+Micros (Italia) e San Lien (Taiwan) saranno presenti insieme alla più importante e grande fiera scientifica la AGU in USA.

L’evento si terrà in San Francisco (USA) dal 9 al 13 Dicembre 2019 presso il Moscone Center. Durante questo evento saranno presenti importanti istituzioni come la NASA ed il NOAA, vari centri di ricerca, Università ed aziende private che analizzeranno i cambiamenti climatici ed i sistemi di monitoraggio atti a gestirli e prevederli in maniera efficace ed efficiente.

Vi attendiamo allo stand 1311 vedi il Floor Plan.

Per maggiori informazioni visitate il sito web di AGU Fall Meeting.

Futuro, presente e passato nel nuovo datalogger MicroDA

Siap+Micros amplia la proposta dei sistemi di acquisizione con il nuovo MicroDA. La massima flessibilità e capacità di calcolo in uno strumento dedicato ai monitoraggi puntuali.

Molto spesso, in campo, l’esigenza è quella di ottenere precisione e affidabilità senza un elevato numero di porte di comunicazione, pur mantenendo tutte le tipologie di interfacce A/D normalmente presenti in prodotti di fascia più alta. Per questo, Siap+Micros ha progettato e realizzato questo nuovo datalogger in grado di offrire elevate precisioni pur rimanendo Micro:

    •  nelle dimensioni;
    •  negli assorbimenti;
    •  nel prezzo.

Il nuovo MicroDA garantisce un’elevata flessibilità di utilizzo, consentendo di acquisire segnali in corrente, tensione, resistenza (Pt100), o segnali digitali (frequenza, contatore o stato). Grazie al processore ARM Cortex (32bit) di cui è dotato gli assorbimenti del dispositivo risultano molto più contenuti rispetto a quelli tipici dei datalogger con la stessa capacità di calcolo, rendendo lo strumento estremamente efficace anche nelle applicazioni in cui può risultare problematico garantire una corretta alimentazione del sistema.
Inoltre, il nuovo datalogger si configura anche come dispositivo di trasmissione e può essere fornito con modem LTE integrato.

HydrometAFRICA – Cairo 2019 – Stand 20

Siap+Micros quest’anno sarà presente a HydrometAFRICA 2019 al Cairo (Egitto), dal 18 al 22 febbraio.

Questo evento sarà un’importante vetrina in cui si incontreranno tutte le principali aziende manifatturiere nel campo idro-meteorologico, insieme ai rappresentanti di molti organismi africani pubblici e privati, interessati al campo della gestione ambientale e delle risorse idriche.

HydrometAFRICA rappresenta l’esposizione più importante per l’industria ambientale, idrologica e meteorologica nel continente africano.

Vi aspettiamo allo stand 20 dove vi mostreremo i nostri progetti più recenti, i prodotti, e dove discuteremo delle potenziali applicazioni dei nostri sistemi.

La compagnia britannica Varysian organizza HydrometAfrica in collaborazione con l’ente meteorologico egiziano (EMA).

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web di HydrometAFRICA 2019.

OSMOS Group e SANLIEN Technology Corp acquisiscono congiuntamente Siap+Micros

OSMOS Group e SANLIEN Technology Corp acquisiscono congiuntamente Siap+Micros per fornire soluzioni globali nei sistemi di monitoraggio integrati

Conegliano, 13 Settembre, 2018 – Siap+Micros Srl, leader italiano nei sistemi di monitoraggio meteorologico, idrologico e ambientale, annuncia che il 100% delle sue azioni è stato acquisito congiuntamente da OSMOS, specialista riconosciuto nei sistemi di monitoraggio strutturale SHM (Structural Health Monitoring) e controllata del gruppo francese EREN, e da SANLIEN Technology Corp, con sede a Taiwan, fornitore di servizi di misura specialistici nell’ambito dell’ingegneria civile.

In concreto, questa acquisizione è stata realizzata attraverso SIAP + Micros Holding S.r.l., un’azienda italiana creata da OSMOS e SANLIEN. Per dimostrare la loro fiducia nella strategia di Siap+Micros e garantire la continuità per la piena soddisfazione dei clienti sia italiani che internazionali, i nuovi azionisti hanno deciso di confermare l’organizzazione e il management esistente. Pertanto Renato Maguolo attuale Presidente del Consiglio di Amministrazione e l’Amministratore Delegato Alex Stevanin, sono stati confermati nelle rispettive posizioni.

Siap+Micros è stata creata nel 2003 dalla fusione di SIAP Bologna (1925) e Micros (1976). Con quasi 100 anni di storia ed esperienza nel settore meteorologico, l’azienda ha conquistato la notorietà a livello mondiale per le sue competenze all’avanguardia nel campo del monitoraggio ambientale. La Società ha sviluppato una vasta gamma di prodotti e di sistemi innovativi, totalmente “Made in Italy”, comprensiva di sensori meteorologici, idrologici e ambientali, oltre alle apparecchiature per la trasmissione dei dati e di applicativi software di alto valore.

Dal 2003, Siap+Micros ha avuto come azionista di riferimento il compianto Piergiorgio Vigliani insieme con la sua famiglia e gli azionisti di minoranza Giovanni Garnero e Carlo Zumaglini. Sotto la guida di Renato Maguolo e Alex Stevanin, l’azienda ha consolidato le proprie competenze e accelerato lo sviluppo in Italia e all’estero. La capacità di Siap+Micros di proporre soluzioni innovative, offrire servizi completi e sviluppare partnership internazionali ha permesso l’espansione della propria clientela, sia nel settore pubblico sia in quello privato.

La partnership tra Siap+Micros, OSMOS e SANLIEN è una combinazione unica di diversi prodotti, servizi e competenze specialistiche. Questo permetterà di proporre al mercato un’ampia e complementare gamma di soluzioni integrate di monitoraggio per l’edilizia civile, le infrastrutture e l’edilizia industriale.

Le condizioni climatiche e meteorologiche hanno un impatto quotidiano sulle nostre vite, sulla nostra società, sulle nostre economie e sulle nostre infrastrutture. Le infrastrutture stanno invecchiando e sono molto esposte ad eventi atmosferici estremi accelerati dai cambiamenti climatici, inoltre sono sempre più sollecitate dagli effetti della globalizzazione come il traffico pesante. In questo contesto, le soluzioni di monitoraggio più evolute e accurate sono fondamentali per anticipare i necessari interventi di manutenzione e ristrutturazione delle infrastrutture e garantire il loro funzionamento duraturo e la loro sicurezza a lungo termine.

OSMOS e SANLIEN monitorano già una vasta gamma di infrastrutture in tutto il mondo e si sono affermate come attori principali nella fornitura di soluzioni di monitoraggio integrate. L’acquisizione completa di Siap+Micros rappresenta una pietra miliare fondamentale nello sviluppo di OSMOS e SANLIEN in quanto fornirà loro potenti soluzioni ed ulteriori competenze nel monitoraggio meteorologico, idrologico e ambientale. Inoltre, entrambe le società, consentiranno a Siap+Micros di sfruttare le proprie reti di vendita, già consolidate in tutto il mondo, per accelerare lo sviluppo dell’azienda a livello internazionale.

OSMOS

OSMOS è una società controllata da EREN Group, il primo gruppo dedicato all’economia delle risorse naturali fondato nel 2012 da Pâris Mouratoglou e David Corchia. Fondata nel 2006, OSMOS è una specialista riconosciuta nei sistemi di monitoraggio strutturale (SHM). Offre una vasta gamma di soluzioni nel monitoraggio dell’assetto strutturale degli edifici, delle infrastrutture e delle applicazioni industriali.

OSMOS progetta e produce un sistema di sensori innovativi basati su una tecnologia a fibra ottica unica, Optical Strand®. Questa tecnologia consente il monitoraggio, la rilevazione e la misurazione di deformazioni e potenziali punti deboli di vari tipi di edifici, infrastrutture e attrezzature industriali. OSMOS sviluppa anche con ingegneri, matematici e scienziati propri algoritmi per l’analisi e l’interpretazione dei dati. L’insieme di software OSMOS, SAFE Works®, consente ai propri clienti ed ingegneri di visualizzare, analizzare e interpretare le deformazioni delle infrastrutture. Il nuovo software SAFE Traffic® di OSMOS combinato con i sensori Optical Strands® fornisce sia il monitoraggio dello stato strutturale di ponti e cavalcavia che la misura delle sollecitazioni per effetto del peso in movimento WIM (Weigh-in-Motion) causate dal transito dei veicoli.

Le soluzioni di OSMOS per il monitoraggio dello stato delle strutture sono già state implementate con clienti del settore pubblico e privato in oltre 20 paesi tra cui Francia, Italia, Germania, Svizzera, Belgio, Paesi Bassi, Spagna, Canada, Stati Uniti, Brasile, Cile, Argentina, Turchia, Russia, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Oman, Kuwait, Corea, Taiwan e Giappone.

SAN LIEN Technology Corp.

SANLIEN Technology Corp, fondata nel 1967, è stata in prima linea nel monitoraggio degli edifici e delle infrastrutture di Taiwan con strumentazione ingegneristica. SANLIEN fornisce servizi di misura specialistici nell’ambito dell’ingegneria civile.

Le soluzioni ingegneristiche sviluppate da SANLIEN comprendono il sistema EEWS (Earthquake Early Warning System – un sistema di allertamento precoce in caso di terremoti), l’integrazione di sensori con l’automazione industriale e i sistemi di supervisione, test e monitoraggio di carico su pali di fondazione e plinti, sistemi automatici di monitoraggio geotecnico, monitoraggio strutturale, monitoraggio delle frane, sistemi di monitoraggio meteorologico e altri servizi correlati alle misure di alta qualità. SANLIEN fornisce strumenti e sistemi di monitoraggio per molte importanti opere civili e infrastrutture in Taiwan e in altri paesi dell’Asia come Corea, Vietnam, Filippine, Tailandia, Singapore, Malesia, Indonesia, India, Australia, Nuova Zelanda così come Messico e Stati Uniti.

Consulenti

Consulenti per la compravendita: Avvalor Corporate Solutions (F. Ricci, N. Diers).
Consulente legale e finanziario per Siap+Micros: Senior&Juniors TP (R.G. Lorenzon).
Consulenti legali e finanziari per i venditori: Magnocavallo e Associati (M. Bisceglia), e U. Palumbo.
Consulenti legali per OSMOS e SANLIEN: Ughi Nunziante (L. Bulan, L. Cascone, A. Vanni).
Consulenti finanziari per OSMOS e SANLIEN: Albion (O. Etienne, M. Monaci) e Ginini (E. d’Angelo, G. Romano).

Contatti

Italy: Giovanni Ceccarini, Siap+Micros, + 39 347 3709928, g.ceccarini@siapmicros.com

France: Agnès Catineau, Brunswick Group, +33 (0)1 53 96 83 83, eren@brunswickgroup.com

Taiwan: Grace Chen, SANLIEN, + 88 622 708 1730, grace_chen@sanlien.com

FORNITURA ED INSTALLAZIONE DI ATTREZZATURE IDROMETRICHE COMPRENSIVA DI SERVIZI CORRELATI DA SVOLGERE NEI BACINI SOKOTO RIMA E HADEJIA JAMA’ARE PER IL POTENZIAMENTO IDROMETRICO PREVISTO NEL PROGETTO TRIMING IN NIGERIA

Siap+Micros è lieta di annunciare la firma del contratto con FEDERAL MINISTRY OF WATER RESOURCES – TRANSFORMING IRRIGATION MANAGEMENT IN NIGERIA (TRIMING) PROJECT.

L’obiettivo di TRIMING (Transforming Irrigation Management in Nigeria) è migliorare l’accesso ai servizi di irrigazione e drenaggio oltre che rafforzare le disposizioni istituzionali per la gestione integrata delle risorse idriche e la fornitura di servizi agricoli in progetti pubblici specifici di larga scala nel Nord della Nigeria.

Il contratto prevede l’acquisto ed installazione di attrezzature Idrometriche oltre che la fornitura di servizi correlati presso i bacini idrografici Sokoto Rima e Hadejia Jama’are per il potenziamento idrometrico nell’ambito del progetto TRIMING.

Questo progetto comprende l’installazione di 87 stazioni preposte al monitoraggio di vari parametri tra cui il deflusso fluviale, livelli idrometrici delle acque superficiali, livelli idrometrici delle acque sotterranee, qualità delle acque (superficiali e sotterranee) e parametri meteorologici. Nel progetto sono inclusi anche quattro centri di acquisizione dati dove verranno visualizzati le informazioni raccolte dalla rete. Durante i 3 anni di manutenzione da parte di Siap+Micros, gli operatori locali acquisiranno un know how tale da permettergli di gestire l’intero sistema.

Siap+Micros insieme al partner locale Buchioni Investments Ltd fornirà il supporto tecnico necessario per garantire la massima autonomia nell’utilizzo delle apparecchiature fornite al cliente.

La nostra azienda è fiduciosa che questo progetto costituirà l’inizio di una cooperazione a lungo termine e proficua con il FEDERAL MINISTRY OF WATER RESOURCES – TRANSFORMING IRRIGATION MANAGEMENT IN NIGERIA (TRIMING).

SISTEMA DI ALLERTAMENTO REAL-TIME LIVELLO DI TORBIDITA’ DELLE ACQUE DURANTE OPERAZIONI DI DRAGAGGIO NEL PORTO DI MONFALCONE

Siap+Micros ha realizzato il sistema real-time per il monitoraggio in continuo dei livelli di torbidità causati dalle operazioni per il dragaggio di circa 60.000 mc di depositi dal fondale del porto di Monfalcone.

Il sistema è articolato su tre punti di misurazione, equipaggiati con dispositivi di acquisizione e di elaborazione dati collegati a sensori di torbidità ad elevata precisione acquisiti e ad apparati per la trasmissione dati in tempo reale, predisposti a funzionare in ambienti marini. Con tale sistema, completato da Software PolarisWEB appositamente personalizzato per la supervisione da remoto dei punti monitorati e per la gestione degli allarmi collegati alle soglie di torbidità.

Il sistema realizzato è finalizzato a regolamentare le operazioni delle draghe del porto di Monfalcone affinché vengano rispettati i limiti di legge riguardanti la torbidità nelle acque marine e limitare l’impatto ambientale dei lavori nell’area.

Nel video il servizio televisivo realizzato per la presentazione delle attività di dragaggio avviate presso il porto di Monfalcone.