Giunta Regionale della Campania – Centro Funzionale Multirischi di Protezione Civile – “Manutenzione ordinaria e straordinaria della Rete Integrativa di monitoraggio meteo-idro-pluviometrico in tempo reale”

Siap+Micros ha avviato l’attività di aggiornamento tecnologico della rete di monitoraggio integrativa in tempo reale della Regione Campania, con trasmissione dati tramite radiocollegamenti UHF, costituita da 190 stazioni e 20 ripetitori.

Nel corso delle attività di manutenzione è previsto l’aggiornamento dell’intera infrastruttura di comunicazione che prevede l’utilizzo di un protocollo di comunicazione standard, oltre all’aggiornamento di tutti i datalogger e della Centrale di Controllo. L’aggiornamento tecnologico consentirà alla Protezione Civile della Regione Campania di disporre di una rete di monitoraggio con intervallo di polling a 10 minuti caratterizzata dall’adozione di protocollo di comunicazione standard Modbus RTU e completamente aperta libera da vincoli di esclusiva o vincoli di riservatezza.

PORTO DI RAVENNA – Fornitura, installazione e manutenzione di un sistema di monitoraggio meteo-mareografico e delle correnti marine secondo standard WMO ed ISPRA

Siap+Micros è lieta di annunciare l’inizio dei servizi relativi alla fornitura e alla manutenzione di un sistema di monitoraggio meteo-oceanografico real-time per l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico centro settentrionale.

Al fine di supportare l’Autorità Portuale nel monitoraggio ambientale e la gestione del traffico navale è stata fornita una soluzione che prevede l’invio dei dati rilevati tramite fibra ottica ad un centro di controllo dotato con Polaris WEB, software Web-Based all’avanguardia per la gestione e supervisione di reti di monitoraggio ambientale.

Il sistema, fornito chiavi in mano, è costituito da 4 stazione meteorologiche: 1 stazione meteorologica visibilimetrica, 5 stazioni mareografiche per il monitoraggio dei parametri mareografici (maree e qualità dell’acqua) e 3 stazioni correntometriche con sensore ADCP sommerso. Siap+Micros, insieme a DZ-Engineering s.r.l., eseguirà il collegamento in fibra ottica presso tutte le stazioni con il centro computazionale e di controllo presente presso il porto di Ravenna. I dati rilevati saranno inoltre liberamente consultabili dai cittadini tramite un’apposita pagina WEB creata presso il sito: http://www.port.ravenna.it/.

Siap+Micros si sente orgogliosa di poter confermare ancora una volta la propria qualità, professionalità e piena conformità agli standard WMO e ISPRA (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale), offerte nel campo del monitoraggio ambientale.

Sistema di monitoraggio idrometrico del Fosso Vallerano

E’ stato firmato il contratto fra Siap+Micros e la società di gestione immobiliare del gruppo bancario BNP Paribas per la realizzazione del sistema di monitoraggio idraulico integrato del bacino del Fosso Vallerano, affluente del Tevere localizzato a sud di Roma (EUR-Castellaccio). Il sistema di monitoraggio prevede stazioni di misura idrometriche e pluviometriche connesse tramite UMTS/GPRS e radio ad un sistema di raccolta e stoccaggio dati.

La necessità del monitoraggio si configura nel più ampio progetto di riduzione del rischio idraulico insistente su Roma-EUR che comprende oltre al detto sistema di monitoraggio anche opere idrauliche di contenimento del rigurgito di piena del fiume Tevere.

Sistema di monitoraggio e di allarme del Rio Rudan in Comune di Vodo di Cadore (Belluno)

A seguito dell’aggiudicazione della gara d’appalto della Regione Veneto “Sistema di monitoraggio e allarme del Rio Rudan in Comune di Vodo di Cadore (BL)”, Siap+Micros ha attivato a partire dal primo semestre del 2019 l’installazione di tale sistema, che è stato progettato e realizzato presso la propria sede di San Fior (TV).

Il torrente Rudan defluisce dal monte Antelao ed è frequentemente soggetto a violenti fenomeni di colata detritica, potenzialmente interessanti la Strada Statale 51 di Alemagna, come l’evento del 6 Agosto 2018 che ha coinvolto uno scavatore in alveo. Il sistema è composto da una stazione pluviometrica a monte, un sistema di monitoraggio con corde a strappo a valle e un sistema di allertamento basato su sirene ad alta potenza situato sul campanile della frazione di Peaio e dei semafori; il tutto è interconnesso tramite doppia rete UMTS/Radio e monitorato dalla sede ARPAV di Marghera.

Il sistema oltre ad essere predisposto per la protezione della strada statale, funge principalmente da sistema di allerta per la popolazione del Comune di Vodo di Cadore.

AGU Fall Meeting 2019

Per la prima volta nella storia Osmos (Francia), Siap+Micros (Italia) e San Lien (Taiwan) saranno presenti insieme alla più importante e grande fiera scientifica la AGU in USA.

L’evento si terrà in San Francisco (USA) dal 9 al 13 Dicembre 2019 presso il Moscone Center. Durante questo evento saranno presenti importanti istituzioni come la NASA ed il NOAA, vari centri di ricerca, Università ed aziende private che analizzeranno i cambiamenti climatici ed i sistemi di monitoraggio atti a gestirli e prevederli in maniera efficace ed efficiente.

Vi attendiamo allo stand 1311 vedi il Floor Plan.

Per maggiori informazioni visitate il sito web di AGU Fall Meeting.