OSMOS Group e SANLIEN Technology Corp acquisiscono congiuntamente Siap+Micros

OSMOS Group e SANLIEN Technology Corp acquisiscono congiuntamente Siap+Micros per fornire soluzioni globali nei sistemi di monitoraggio integrati

Conegliano, 13 Settembre, 2018 – Siap+Micros Srl, leader italiano nei sistemi di monitoraggio meteorologico, idrologico e ambientale, annuncia che il 100% delle sue azioni è stato acquisito congiuntamente da OSMOS, specialista riconosciuto nei sistemi di monitoraggio strutturale SHM (Structural Health Monitoring) e controllata del gruppo francese EREN, e da SANLIEN Technology Corp, con sede a Taiwan, fornitore di servizi di misura specialistici nell’ambito dell’ingegneria civile.

In concreto, questa acquisizione è stata realizzata attraverso SIAP + Micros Holding S.r.l., un’azienda italiana creata da OSMOS e SANLIEN. Per dimostrare la loro fiducia nella strategia di Siap+Micros e garantire la continuità per la piena soddisfazione dei clienti sia italiani che internazionali, i nuovi azionisti hanno deciso di confermare l’organizzazione e il management esistente. Pertanto Renato Maguolo attuale Presidente del Consiglio di Amministrazione e l’Amministratore Delegato Alex Stevanin, sono stati confermati nelle rispettive posizioni.

Siap+Micros è stata creata nel 2003 dalla fusione di SIAP Bologna (1925) e Micros (1976). Con quasi 100 anni di storia ed esperienza nel settore meteorologico, l’azienda ha conquistato la notorietà a livello mondiale per le sue competenze all’avanguardia nel campo del monitoraggio ambientale. La Società ha sviluppato una vasta gamma di prodotti e di sistemi innovativi, totalmente “Made in Italy”, comprensiva di sensori meteorologici, idrologici e ambientali, oltre alle apparecchiature per la trasmissione dei dati e di applicativi software di alto valore.

Dal 2003, Siap+Micros ha avuto come azionista di riferimento il compianto Piergiorgio Vigliani insieme con la sua famiglia e gli azionisti di minoranza Giovanni Garnero e Carlo Zumaglini. Sotto la guida di Renato Maguolo e Alex Stevanin, l’azienda ha consolidato le proprie competenze e accelerato lo sviluppo in Italia e all’estero. La capacità di Siap+Micros di proporre soluzioni innovative, offrire servizi completi e sviluppare partnership internazionali ha permesso l’espansione della propria clientela, sia nel settore pubblico sia in quello privato.

La partnership tra Siap+Micros, OSMOS e SANLIEN è una combinazione unica di diversi prodotti, servizi e competenze specialistiche. Questo permetterà di proporre al mercato un’ampia e complementare gamma di soluzioni integrate di monitoraggio per l’edilizia civile, le infrastrutture e l’edilizia industriale.

Le condizioni climatiche e meteorologiche hanno un impatto quotidiano sulle nostre vite, sulla nostra società, sulle nostre economie e sulle nostre infrastrutture. Le infrastrutture stanno invecchiando e sono molto esposte ad eventi atmosferici estremi accelerati dai cambiamenti climatici, inoltre sono sempre più sollecitate dagli effetti della globalizzazione come il traffico pesante. In questo contesto, le soluzioni di monitoraggio più evolute e accurate sono fondamentali per anticipare i necessari interventi di manutenzione e ristrutturazione delle infrastrutture e garantire il loro funzionamento duraturo e la loro sicurezza a lungo termine.

OSMOS e SANLIEN monitorano già una vasta gamma di infrastrutture in tutto il mondo e si sono affermate come attori principali nella fornitura di soluzioni di monitoraggio integrate. L’acquisizione completa di Siap+Micros rappresenta una pietra miliare fondamentale nello sviluppo di OSMOS e SANLIEN in quanto fornirà loro potenti soluzioni ed ulteriori competenze nel monitoraggio meteorologico, idrologico e ambientale. Inoltre, entrambe le società, consentiranno a Siap+Micros di sfruttare le proprie reti di vendita, già consolidate in tutto il mondo, per accelerare lo sviluppo dell’azienda a livello internazionale.

OSMOS

OSMOS è una società controllata da EREN Group, il primo gruppo dedicato all’economia delle risorse naturali fondato nel 2012 da Pâris Mouratoglou e David Corchia. Fondata nel 2006, OSMOS è una specialista riconosciuta nei sistemi di monitoraggio strutturale (SHM). Offre una vasta gamma di soluzioni nel monitoraggio dell’assetto strutturale degli edifici, delle infrastrutture e delle applicazioni industriali.

OSMOS progetta e produce un sistema di sensori innovativi basati su una tecnologia a fibra ottica unica, Optical Strand®. Questa tecnologia consente il monitoraggio, la rilevazione e la misurazione di deformazioni e potenziali punti deboli di vari tipi di edifici, infrastrutture e attrezzature industriali. OSMOS sviluppa anche con ingegneri, matematici e scienziati propri algoritmi per l’analisi e l’interpretazione dei dati. L’insieme di software OSMOS, SAFE Works®, consente ai propri clienti ed ingegneri di visualizzare, analizzare e interpretare le deformazioni delle infrastrutture. Il nuovo software SAFE Traffic® di OSMOS combinato con i sensori Optical Strands® fornisce sia il monitoraggio dello stato strutturale di ponti e cavalcavia che la misura delle sollecitazioni per effetto del peso in movimento WIM (Weigh-in-Motion) causate dal transito dei veicoli.

Le soluzioni di OSMOS per il monitoraggio dello stato delle strutture sono già state implementate con clienti del settore pubblico e privato in oltre 20 paesi tra cui Francia, Italia, Germania, Svizzera, Belgio, Paesi Bassi, Spagna, Canada, Stati Uniti, Brasile, Cile, Argentina, Turchia, Russia, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Oman, Kuwait, Corea, Taiwan e Giappone.

SAN LIEN Technology Corp.

SANLIEN Technology Corp, fondata nel 1967, è stata in prima linea nel monitoraggio degli edifici e delle infrastrutture di Taiwan con strumentazione ingegneristica. SANLIEN fornisce servizi di misura specialistici nell’ambito dell’ingegneria civile.

Le soluzioni ingegneristiche sviluppate da SANLIEN comprendono il sistema EEWS (Earthquake Early Warning System – un sistema di allertamento precoce in caso di terremoti), l’integrazione di sensori con l’automazione industriale e i sistemi di supervisione, test e monitoraggio di carico su pali di fondazione e plinti, sistemi automatici di monitoraggio geotecnico, monitoraggio strutturale, monitoraggio delle frane, sistemi di monitoraggio meteorologico e altri servizi correlati alle misure di alta qualità. SANLIEN fornisce strumenti e sistemi di monitoraggio per molte importanti opere civili e infrastrutture in Taiwan e in altri paesi dell’Asia come Corea, Vietnam, Filippine, Tailandia, Singapore, Malesia, Indonesia, India, Australia, Nuova Zelanda così come Messico e Stati Uniti.

Consulenti

Consulenti per la compravendita: Avvalor Corporate Solutions (F. Ricci, N. Diers).
Consulente legale e finanziario per Siap+Micros: Senior&Juniors TP (R.G. Lorenzon).
Consulenti legali e finanziari per i venditori: Magnocavallo e Associati (M. Bisceglia), e U. Palumbo.
Consulenti legali per OSMOS e SANLIEN: Ughi Nunziante (L. Bulan, L. Cascone, A. Vanni).
Consulenti finanziari per OSMOS e SANLIEN: Albion (O. Etienne, M. Monaci) e Ginini (E. d’Angelo, G. Romano).

Contatti

Italy: Giovanni Ceccarini, Siap+Micros, + 39 347 3709928, g.ceccarini@siapmicros.com

France: Agnès Catineau, Brunswick Group, +33 (0)1 53 96 83 83, eren@brunswickgroup.com

Taiwan: Grace Chen, SANLIEN, + 88 622 708 1730, grace_chen@sanlien.com

FORNITURA ED INSTALLAZIONE DI ATTREZZATURE IDROMETRICHE COMPRENSIVA DI SERVIZI CORRELATI DA SVOLGERE NEI BACINI SOKOTO RIMA E HADEJIA JAMA’ARE PER IL POTENZIAMENTO IDROMETRICO PREVISTO NEL PROGETTO TRIMING IN NIGERIA

Siap+Micros è lieta di annunciare la firma del contratto con FEDERAL MINISTRY OF WATER RESOURCES – TRANSFORMING IRRIGATION MANAGEMENT IN NIGERIA (TRIMING) PROJECT.

L’obiettivo di TRIMING (Transforming Irrigation Management in Nigeria) è migliorare l’accesso ai servizi di irrigazione e drenaggio oltre che rafforzare le disposizioni istituzionali per la gestione integrata delle risorse idriche e la fornitura di servizi agricoli in progetti pubblici specifici di larga scala nel Nord della Nigeria.

Il contratto prevede l’acquisto ed installazione di attrezzature Idrometriche oltre che la fornitura di servizi correlati presso i bacini idrografici Sokoto Rima e Hadejia Jama’are per il potenziamento idrometrico nell’ambito del progetto TRIMING.

Questo progetto comprende l’installazione di 87 stazioni preposte al monitoraggio di vari parametri tra cui il deflusso fluviale, livelli idrometrici delle acque superficiali, livelli idrometrici delle acque sotterranee, qualità delle acque (superficiali e sotterranee) e parametri meteorologici. Nel progetto sono inclusi anche quattro centri di acquisizione dati dove verranno visualizzati le informazioni raccolte dalla rete. Durante i 3 anni di manutenzione da parte di Siap+Micros, gli operatori locali acquisiranno un know how tale da permettergli di gestire l’intero sistema.

Siap+Micros insieme al partner locale Buchioni Investments Ltd fornirà il supporto tecnico necessario per garantire la massima autonomia nell’utilizzo delle apparecchiature fornite al cliente.

La nostra azienda è fiduciosa che questo progetto costituirà l’inizio di una cooperazione a lungo termine e proficua con il FEDERAL MINISTRY OF WATER RESOURCES – TRANSFORMING IRRIGATION MANAGEMENT IN NIGERIA (TRIMING).

SISTEMA DI ALLERTAMENTO REAL-TIME LIVELLO DI TORBIDITA’ DELLE ACQUE DURANTE OPERAZIONI DI DRAGAGGIO NEL PORTO DI MONFALCONE

Siap+Micros ha realizzato il sistema real-time per il monitoraggio in continuo dei livelli di torbidità causati dalle operazioni per il dragaggio di circa 60.000 mc di depositi dal fondale del porto di Monfalcone.

Il sistema è articolato su tre punti di misurazione, equipaggiati con dispositivi di acquisizione e di elaborazione dati collegati a sensori di torbidità ad elevata precisione acquisiti e ad apparati per la trasmissione dati in tempo reale, predisposti a funzionare in ambienti marini. Con tale sistema, completato da Software PolarisWEB appositamente personalizzato per la supervisione da remoto dei punti monitorati e per la gestione degli allarmi collegati alle soglie di torbidità.

Il sistema realizzato è finalizzato a regolamentare le operazioni delle draghe del porto di Monfalcone affinché vengano rispettati i limiti di legge riguardanti la torbidità nelle acque marine e limitare l’impatto ambientale dei lavori nell’area.

Nel video il servizio televisivo realizzato per la presentazione delle attività di dragaggio avviate presso il porto di Monfalcone.

InterMET & InterFLOOD ASIA – Booth A20

Siap+Micros sarà presente alla più importante fiera in Asia nel settore della Meteorologia ed Idrologia: interMET Asia e interFLOOD Asia.

L’evento si terrà a Singapore nei giorni 11 e 12 Aprile presso SUNTEC e sarà un importante evento dove si riuniranno i maggiori produttori di sistemi per il monitoraggio meteorologico ed idrologico. Durante tale evento si terranno importanti conferenze organizzate da World Bank, nelle quali si analizzeranno i cambiamenti climatici, i disastri ambientali ed i sistemi di monitoraggio atti a gestirli e prevederli in maniera efficace ed efficiente.

Vi attendiamo allo stand A20 per mostrarvi i ns. progetti e prodotti oltre che discutere degli sviluppi futuri.

Per maggiori informazioni visitate il sito web delle manifestazioni: InterMET Asia & InterFLOOD Asia.

Fornitura di stazioni meteorologiche per “Climate Information and Prospective Development Project” (PDIPC) di direzione della meteorologia nazionale del ministero del trasporto della repubblica del Niger

SIAP+MICROS è lieta di annunciare la firma del contratto con la Direzione di Meteorologia Nazionale del Ministero dei Trasporti (Direzione della Meteorologia Nazionale – Ministere Des Transports) della Repubblica del Niger.

Il governo della Repubblica del Niger ha ricevuto una sovvenzione dal Climate Investment Fund (CIF) amministrato dalla African Development Bank (ADB) per coprire il costo del Climate Information and Prospective Development Project (PDIPC) e intende allocare una parte dei proventi di questa donazione ai pagamenti relativi all’acquisto di attrezzature per stazioni meteorologiche.

Nell’ambito di questo progetto, SIAP+MICROS fornirà l’apparecchiatura di osservazione meteorologica automatica, composta da:

    •  26 stazioni automatiche sinottiche;
    •  39 stazioni automatiche agro-meteorologiche;
    •  Un sistema di acquisizione, elaborazione e archiviazione dei dati che include due server (normale / backup).

Il progetto comprende anche la formazione del personale per l’installazione, l’utilizzo, la configurazione e la gestione dei processi diagnostici delle stazioni meteorologiche automatiche. SIAP+MICROS assieme al partner fornirà il supporto tecnico necessario anche alla supervisione del processo di installazione, per garantire la massima autonomia nell’utilizzo delle apparecchiature fornite al cliente.
La nostra azienda è fiduciosa che questo progetto costituirà l’inizio di una cooperazione a lungo termine e proficua con il Ministero dei trasporti e con il governo della Repubblica del Niger.

ALMOND-F un sistema all’avanguardia per il monitoraggio e allertamento per colate detritiche

Siap+Micros in collaborazione con IRPI CNR, ha appena installato presso il comune di Courmayeur il sistema di allarme e monitoraggio ALMOND-F per l’Assessorato Opere Pubbliche della Regione Autonoma Valle d’Aosta.

Il sistema in oggetto è finalizzato al monitoraggio delle colate detritiche, fenomeno sempre più comune negli ultimi tempi.

La soluzione proposta e sviluppata da Siap+Micros rappresenta una sistema all’avanguardia per il monitoraggio di questo tipo di fenomeni, in quanto è possibile adattarlo al meglio ad ogni tipo di sito grazie alla sua flessibilità di configurazione.

Il sistema attiva automaticamente due lanterne semaforiche al fine di bloccare il traffico della strada adiacente.

E’ inoltre possibile, grazie all’utilizzo di una Webcam e del software di monitoraggio Polaris Web, monitorare in real time i dati acquisiti dalla stazione e lo stato del sito di installazione.

METEOROLOGICAL TECHNOLOGY WORLD EXPO – STAND 5075

Siap+Micros come ogni anno sarà presente al WORLD METEOROLOGICAL EXPO: la più importante esposizione del settore meteorologia, a livello mondiale.

L’evento si terrà in Olanda, ad Amsterdam nei giorni 10, 11 e 12 Ottobre presso la Hall 8 dell’Amsterdam RAI e sarà un’importante vetrina dove si riuniranno tutti i maggiori produttori di sensoristica per la meteorologia.

Vi attendiamo allo stand 5075 dove vi aspetteremo per mostrarvi i nostri progetti e prodotti e per discutere degli sviluppi futuri.

Per maggiori informazioni visitate il sito web della manifestazione Meteorological Technologies World Expo 2017.

INSTALLAZIONE DELLE 41 STAZIONI IDROMETEOROLOGICHE PER IL MINISTRY OF WATER AND ENVIRONMENT DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA DELL’UGANDA

Sono iniziate le installazioni dell’equipaggiamento fornito per il progetto “Supply of Hydrometric equipment, including accessories and installation under Categories I, II, III & IV, and supply of other equipment, Base Station and software for Uganda”, finanziato dalla World Bank in favore del Ministry of Water and Environment della Repubblica Democratica dell’Uganda.

Il progetto prevede la fornitura, installazione e manutenzione di 16 stazione automatizzate per il monitoraggio delle acque superficiali, 17 stazioni per il monitoraggio delle acque sotterranee, 4 stazioni per il monitoraggio meteorologico, 4 stazioni per il monitoraggio delle precipitazioni e 1 centro di raccolta dati equipaggiato con parabola per la ricezione dati EUMETSAT, software di monitoraggio Polaris Web e software di manutenzione Alfeo CMMS.

SIAP+MICROS si sente quindi orgogliosa di poter offrire le proprie tecnologie e professionalità per il monitoraggio dello straordinario ambiente che caratterizza la Perla d’Africa.

Progetto di sviluppo della resilienza climatica nelle comunità agricole delle aree soggette a siccità dell’Uzbekistan nella Repubblica di Karakalpakstan

La prima stazione meteorologica automatica di SIAP+MICROS è stata aperto a Nukus, Uzbekistan, il 14 aprile come parte della collaborazione di UNDP con Hydrometeorological Service under the Cabinet of Ministers of the Republic of Uzbekistan per “Developing climate resilience of farming communities in the drought prone parts of Uzbekistan” nella Repubblica di Karakalpakstan con il supporto finanziario del Adaptation Fund.

Il progetto prevede la modernizzazione di 10 stazioni meteorologiche e 2 idrologiche in 5 regioni pilota di Karakalpakstan concentrandosi sulla attuazione di misure di adattamento ai cambiamenti climatici, aumentando la resilienza delle comunità agricole e fattorie. I sensori do ogni stazione misurano temperatura e umidità relativa dell’aria, pressione, velocità e direzione del vento, altezza neve, precipitazioni solidi e liquidi, e permettono di misurare anche la temperatura del suolo.

E ‘un onore per la nostra azienda di essere parte di questo progetto. Questo progetto è un step importante nell’espansione della presenza di stazioni meteorologiche e idrologiche di SIAP+MICROS nei paesi della CSI.

Per ulteriori informazioni, potete visitare il seguente sito web: https://www.gazeta.uz/ru/2017/04/15/meteo-project/

Siap+Micros si innova nei servizi di Remote Maintenance & Diagnostics (RM&D) su sistemi di terze parti

Dal 1 aprile 2017 Siap+Micros ha in carico la gestione operativa della rete di monitoraggio nivo-idrologica della ARPAV per 60 mesi. Trattasi di un sistema di monitoraggio in tempo reale di architettura CAE organizzato su 95 stazioni periferiche di monitoraggio, 23 ripetitori e 28 centrali di monitoraggio.

Una acquisizione strategica per Siap+Micros nell’ambito dei servizi di manutenzione delle reti di monitoraggio ai fini di protezione civile, che le consente di esprimere innovativi contenuti tecnologici nella gestione delle reti di monitoraggio con trasmissione troposferica in banda radio UHF e nella gestione dei servizi di Remote Maintenance & Diagnostics (RM&D).

Un passaggio evolutivo che pone il sistema di monitoraggio nivo-idrologico della ARPAV ai vertici delle performance a livello nazionale, senza limiti di interoperabilità e di integrazione.