Luce verde per il mercato russo

Dal 1° settembre 2020 Siap+Micros è fornitore certificato per le pubbliche amministrazioni della Federazione Russa

Sito ufficiale del registro nazionale degli strumenti certificati

Per poter fornire sistemi di misura alle pubbliche amministrazioni russe è necessario che i propri prodotti siano iscritti ad un apposito registro nazionale, tenuto dal “Fondo Federale di informazione per la garanzia dell’uniformità delle misurazioni”.
Per entrare in tale registro, i prodotti devono superare tutta una serie di test di controllo e verifica che ne certifichino l’uniformità rispetto a quanto dichiarato dal costruttore e l’aderenza agli standard delle normative nazionali russe.

La sede dell’Istituto di Metrologia a San Pietroburgo.

Le prove e i test vengono eseguiti da pochi laboratori autorizzati sparsi sul territorio della Federazione. Siap+Micros ha ottenuto la certificazione dall’importante Istituto per la Metrologia con sede a San Pietroburgo, dedicato a Dmitri Mendeleev, il grande scienziato cui dobbiamo la tavola periodica degli elementi. Ancora oggi l’Istituto ha sede nello storico palazzo costruito nel 1842 per l’allora sede dell’Ufficio Imperiale dei Pesi e delle Misure, di cui Mendeleev fu il direttore dal 1892 fino alla morte (1907).

Il monumento a Mendeleev e la tav. periodica.

Grazie a questa certificazione, Siap+Micros potrà intensificare la propria azione nel mercato russo, non solo nel settore privato, seguito già da alcuni anni, ma ora anche in quello pubblico, potendo concorrere alle gare di appalto delle amministrazioni statali.

GG 09/20