e018 DA18K

Datalogger multifunzione con WinCE embedded


Questo datalogger per sistemi di monitoraggio ambientale e meteo-idrologici, attraverso una ampia varietà di interfacce analogiche e digitali, é in grado di acquisire direttamente sensori, analizzatori, sonde chimico-fisiche, attuatori, ecc. Attraverso le porte seriali e LAN è possibile interconnettere direttamente svariati sistemi di comunicazione come radiomodem in banda libera o licenziata (UHF, VHF, HF, SRD,...altro), modem GPRS,UMTS,LTE, router, apparati satellitari (Iridium, Inmarsat, Meteosat, Goes,..altro) o linee cablate per il collegamento remoto consentendone la installazione in qualsiasi punto del pianeta.
Il DA18K è un dispositivo estremamente preciso, robusto e di grande durabilità installato ad ogni latitudine, longitudine e condizione meteorologica, dai -40 a +80 °C, dai deserti Africani alla Foresta Amazzonica. Un datalogger all’avanguardia dai bassissimi consumi, prodotto in Italia, nativo con protocollo di comunicazione Modbus RTU e sistema operativo Windows CE.
Il DA18K è stato progettato come modulo indipendente, aperto, utilizzabile in tutti gli ambiti applicativi anche diversi dalla meteorologia e l’idrologia. Per tale motivo, oltre al software wizard di programmazione DAK fornito insieme al datalogger, è stata prevista la possibilità di programmare funzioni personalizzate, utilizzando librerie disponibili e aperte, funzioni e/o procedure che permettano l’interoperabilità con sistemi di terze parti. Il numero elevato di porte di interfaccia, lo rende molto flessibile e modulare sia verso l’intercoonessione ai sensori a campo che verso i sistemi di comunicazione o interfacce ad alto livello (ad esempio: PLC, PC).

Vantaggi del Data Logger DA18K
  • Notevole modularità:semplice configurabilità in base ad ogni specifica applicazione; gestione di un considerevole numero di strumenti (analizzatori,  sensori, ecc.) e di elaborazioni.
  • Sistema di stand-by automatico per il risparmio energetico.
  • Sistema Operativo Windows CE® embedded: garantisce la compatibilità con i più diffusi “standard” di rete (TCP/IP, FTP, SMTP, POP3, HTTP, ecc.) e di interfacciamento (Ethernet, USB, ecc.).
  • Elevata flessibilità d’interconnessione con i trasduttori di misura tramite RS485, RS232, SDI-12, 1-Wire, CAN-Bus.
  • Ambiente di sviluppo: Visual Studio (Visual C++).
  • Possibilità di programmazione remota (aggiornamento firmware e Configurazione).
  • Elevata autonomia di registrazione dei dati.
Processore CPU ARM9 (32 bit RISC) 240Mhz
Sistema operativo integrato Windows CE 6.0
Memoria 64 MB (SDRAM)
512 MB (FLASH) di cui 30 MB per sistema operativo
Memoria aggiuntiva 1 SD da 2 GB, o superiore, come memoria di massa (interna)
1 SD da 2 GB, o superiore,  come modulo di memoria asportabile (esterna)
Display 3,5” 320x240px touch-screen a colori
Interfacce di comunicazione n. 1  USB Host
1  USB Slave
n. 1  Ethernet 10/100 Base T
n. 2  SDI-12
n. 3  RS485
n. 3  RS232
n.1  RS232 o RS485
Consumo tipico <10 mA (stand by)
<20 mA (funzionamento continuo)
Temperatura di funzionamento -40 ÷ 80 °C

  Specifica Tecnica

NEWS

14 settembre 2020 Luce verde per il mercato russo

Dal 1° settembre 2020 Siap+Micros è fornitore certificato per le pubbliche amministrazioni della Federazione Russa Sito ufficiale del registro nazio...

Continua a leggere »
3 settembre 2020 Rio Rudan 29 agosto 2020, pericolo scampato!

Forti temporali sull’Antelao hanno innescato una grossa colata detritica. Il sistema di protezione di Arpa Veneto, realizzato da Siap+Micros, ha...

Continua a leggere »
31 agosto 2020 La tecnologia Siap+Micros in aiuto agli imprenditori agricoli

Potenziata la rete agro meteorologica di Condifesa TVB sul territorio Vicentino Una delle stazioni Siap+Micros a Gambellara (VI) A inizio agosto Siap+...

Continua a leggere »