Due intense giornate di supporto alla formazione organizzate da Siap+Micros insieme con il DMG (UNITS)

Il programma del corso

Siap+Micros S.p.A. in collaborazione con il Dipartimento di Matematica e Geo Scienze dell’Università di Trieste e con il patrocinio dell’Associazione Meteorologi Professionisti (AMPRO), ha organizzato un corso di formazione altamente qualificato con l’obbiettivo di orientare e aiutare i dirigenti e i tecnici della Pubblica Amministrazione, incaricati della gestione di reti di monitoraggio meteorologico e idrogeologico, nella interpretazione della qualità dei dati e nelle scelte connesse al loro utilizzo e riutilizzo, anche futuro, in vista di un’auspicata maggiore standardizzazione.

Al corso intitolato “Incertezze del sistema di acquisizione e memorizzazione” erano presenti oltre 30 tecnici provenienti da amministrazioni regionali di tutta Italia e si è svolto in due giornate. La prima a Venezia, nell’isola di San Giorgio presso la sala conferenze della Compagnia della Vela e la seconda nella sede aziendale di San Fior (TV). Le docenze sono state affidate ad alcuni ingegneri dello staff di Siap+Micros, a tecnici dell’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (INRiM), dell’Istituto Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), del Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto di Scienze Marine (CNR-ISMAR) e del Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto per la Bioeconomia (CNR-IBE).
Il corso, svoltosi il 7 e 8 di luglio 2022 insieme alle lezioni frontali, ha rappresentato una importante e partecipata occasione di confronto e di condivisione di esperienze tra i tecnici e responsabili intervenuti.

Un momento della formazione presso l’isola di San Giorgio a Venezia