t042 TLP

Trasduttore del livello idrico

Il sensore TLP rappresenta una soluzione affidabile e di precisione nell’ambito degli strumenti di misurazione del
livello idrometrico che operano a contatto con il fluido.
La struttura in acciaio di cui si compone garantisce una tenuta stagna per immersioni fino a 300 metri di
profondità, assicurando il massimo isolamento sia elettrico che fisico dal fluido. All’interno dell’involucro
sono contenuti l’elemento trasduttore e l’elettronica di misura, che consente una compensazione in temperatura
del segnale in uscita, per un’accuratezza fino a 0,02 % FS. Il principio di misura è basato su
un elemento sensibile piezoresistivo che converte la pressione idrostatica in un segnale elettrico
corrispondente al livello idrometrico.
Il TLP va immerso e installato al di sotto della colonna d’acqua minima prevista e può essere
fissato su parete verticale, su parete inclinata o sul fondale, a seconda del tipo di fondale e
dello specchio d’acqua da misurare.
Inoltre, il sensore viene venduto congiuntamente al cavo di misura compensato in temperatura,
di varie lunghezze a seconda delle esigenze.
Campo di misura 0 ÷ 10 m, 0 ÷ 18 m, 0 ÷ 28 m, 0 ÷ 45 m, 0 ÷ 65 m
Risoluzione 0.002 % FS
Trasduttore Elemento piezoresistivo al silicio
Temperatura di funzionamento -20°C ÷ 80°C 

  Specifica Tecnica
 

NEWS

1 settembre 2022 Colate detritiche: a Courmayeur un esempio virtuoso di gestione del rischio.

Una delle due postazioni semaforiche, installata nel 2017 Il 5 agosto 2022, presso il torrente Rochefort in località la Palud, comune di Courmayeur,...

Continua a leggere »
8 luglio 2022 Due intense giornate di supporto alla formazione organizzate da Siap+Micros insieme con il DMG (UNITS)

Il programma del corso Siap+Micros S.p.A. in collaborazione con il Dipartimento di Matematica e Geo Scienze dell’Università di Trieste e con il pat...

Continua a leggere »
17 giugno 2022 Pieni voti a Siap+Micros spa nel rating di legalità

Comunicazione ufficiale dell’AGCM Lo scorso 14 giugno l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha deliberato l’assegnazio...

Continua a leggere »