t055 TPIR

Trasduttore di Radiazione Solare Globale

TPIR misura la radiazione solare globale, intesa come somma della radiazione diretta del sole e di quella diffusa dal cielo e dalle nubi sparse, ed è un validissimo sensore per i più svariati impieghi nel campo della meteorologia, grazie agli elevati standard di accuratezza per cui si connota.
TPIR è dotato di un elemento sensibile a termopila, specificatamente progettato e sviluppato per SIAP+MICROS. L’elemento sensibile genera una tensione proporzionale alla radiazione misurata, che viene acquisita da una elettronica di condizionamento del segnale, che normalizza l’uscita in un segnale standard in tensione, corrente, Modbus o SDI-12.
Una doppia cupola realizzata in vetro ottico speciale (Schott K5) ottimizza le caratteristiche di misura, e consente un ampio intervallo di misura della frequenza delle radiazioni solari (0,3 ÷ 3μm).
Completa il processo produttivo una taratura del sensore in camera climatica con sorgente luminosa artificiale, al fine di ottenere la massima accuratezza anche al variare della temperatura.
Il sensore viene fornito completo di cavo di alimentazione e segnale (4m).
Campo di misura 0 ÷ 1300 W/m² (altri range su richiesta)
Spettro 0,3 ÷ 3 µm
Accuratezza ± 10 W/m² (1° Classe WMO)
Tipo di trasduttore Termopila
Temperatura di funzionamento -40 ÷ 60 °C

  Specifica Tecnica

NEWS

8 luglio 2022 Due intense giornate di supporto alla formazione organizzate da Siap+Micros insieme con il DMG (UNITS)

Il programma del corso Siap+Micros S.p.A. in collaborazione con il Dipartimento di Matematica e Geo Scienze dell’Università di Trieste e con il pat...

Continua a leggere »
17 giugno 2022 Pieni voti a Siap+Micros spa nel rating di legalità

Comunicazione ufficiale dell’AGCM Lo scorso 14 giugno l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha deliberato l’assegnazio...

Continua a leggere »
27 maggio 2022 Siap+Micros spa inclusa nella “white list” della Prefettura di Treviso

Il decreto del Prefetto di Treviso Le “white list” sono elenchi istituiti presso le Prefetture italiane, alle quali vengono registrate, d...

Continua a leggere »